Ispra – Varese

UFFICIO PASTORALE

Ispra – Varese

Via IV Novembre 12 – 21034 Cocquio Trevisago, Loc. Caldana (VA)

Tel: 0332 700371
Fax: 0332 700371

ispra-varese@chiesaluterana.it
http://www.ispravarese.it/

 

Lettera Comunitaria

Chiesa

Via IV Novembre

Via IV Novembre 12 – 21034 Cocquio Trevisago, Loc. Caldana (VA)

Culti: ogni domenica alle ore 10,30

Pastore

Dr. Jutta Sperber

La Comunità Evangelica Ecumenica Ispra Varese – Chiesa San Giovanni

Una comunità di campagna, con vista sul lago Maggiore, a margine del parco nazionale „Campo dei Fiori“- questo siamo noi, la comunità protestante ecumenica Ispra Varese. Quando all’inizio degli anni ‘60 fu fondato il centro ricerche EURATOM ad Ispra sul Lago Maggiore, non trascorse molto tempo prima che alcuni ricercatori di confessione protestante sentissero il desiderio di crearsi anche una patria religiosa. La molteplicità della tradizione protestante doveva riflettersi anche in questa nuova comunità, così scelsero consapevolmente la insolita denominazione “evangelica ecumenica”. Inizialmente la comunità era costituita da gruppi che parlavano francese, tedesco e olandese. Solo lo scorso anno questi tre gruppi linguistici si sono uniti in un gruppo unico, per la diminuzione dei membri francesi e olandesi. Oggi appartengono alla comunità circa 250 membri che vivono a Varese e nella sua provincia. Vicino ai ricercatori del JRC della Commissione Europea e le loro famiglie, ci sono tanti protestanti di vari paesi che vivono qua per ragioni lavorative e personali.

La vita multicolore nella comunità è animata da diversi gruppi e circoli, iniziando dalla „Krabbelgruppe“(gruppo dei bambini più piccoli), ed i “Waldkinder”(bambini del bosco), fino ai gruppi degli adolescenti e degli adulti. Il punto centrale dell’attività comunitaria rimane il culto della domenica, che una volta al mese si svolge anche in lingua olandese, ed il successivo rinfresco, che offre la possibilità d’incontri e di conversazioni.


Nuovi pastori ad Ispra-Varese

Magdalena Tiebel-Gerdes

Magdalena Tiebel-Gerdes

Da settembre, a guidare spiritualmente la comunità sarà la coppia pastorale formata da Magdalena Tiebel-Gerdes e Carsten Gerdes, entrambi di 55 anni, sposati dal 1994 e genitori di due figli, una femmina e un maschio, ormai adulti

Originario di Bremenhaven, città affacciata sul Mar del Nord, Carsten Gerdes viene ordinato pastore nel dicembre del 1996, dopo che – nel quinquennio precedente – si è dedicato agli studi di Scienze diaconali ad Heidelberg, al vicariato nella cittadina di Hann. Münden nella Bassa Sassonia e, sempre nella stessa regione, alla predicazione presso diverse comunità della città di Wolfsburg. Dopo l’ordinazione, ancora a Wolfsburg, assume per cinque anni la responsabilità di mezza sede pastorale presso la Johannes-Gemeinde. Successivamente, e fino ad oggi, guida – insieme alla moglie – la Luthergemeinde nella vicina Soltau.

Carsten Gerdes

Carsten Gerdes

Magdalena Tiebel-Gerdes, nata ad Hannover, inizia gli studi di teologia evangelica nel 1983 presso l’Università di Tubinga. Nel 1986 studia per un anno presso la Facoltà
valdese di Teologia a Roma, proseguendo poi all’Università di Gottinga e, successivamente, in Argentina per uno stage. Dal 1993, svolge il vicariato presso la comunità St. Marien a Einbeck, poi presso la scuola BBS a Wolfsburg diventandone quindi pastora scolastica fino al 2001. Al termine del 1994, viene ordinata pastora. Nel 2001 – come detto – diviene, insieme al marito, pastora di una comunità a Soltau.

BMP Comunicazione, 13 marzo 2018