Merano: primo oratorio cantato da un coro ecumenico in Alto-Adige

Non tutte le notizie sono disponibili in tutte le lingue

Caricamento Eventi
16 dicembre
Italia
„Meglio insieme che ognuno per sé”
Il primo oratorio natalizio cantato da un coro ecumenico in Alto Adige
Merano 16 dicembre ore 17,  Chiesa St. Nikolaus

Le prove sono iniziate già a metà ottobre, sessanta donne e uomini, membri di diversi cori parrocchiali cattolici ed evangelici di Merano e dintorni sono coinvolti sotto la guida di Julia Perkmann, nel progetto dell’oratorio natalizio BWV 248 di Johann Sebastian Bach. Il coro canterà insieme all’Ensemble Meranbaroque e sarà accompagnato da due solisti.

L’ambizioso progetto è nato nel 2017, anno del giubileo della Riforma, traendo spunto dall’esibizione di un coro ecumenico in occasione della mostra su Lutero a Castel Tirolo.

Cantare insieme crea emozioni e legami e supera barriere confessionali, sociali, culturali  e anche geografiche  L’oratorio in chiave ecumenica è un assoluto highlight dell’Avvento in Alto Adige. Da non perdere!

Pastore Martin Krautwurst

46492539_2031184233591662_233798876925001728_n