Be my Valentine - Chiesa Evangelica Luterana in Italia

Be my Valentine

Not all the articles are present in every language

Loading Events
14 February

La Comunità Luterana di Merano invita ad un culto con musica matrimoniale e benedizione

Visse in Umbria nel III secolo d.C., fu vescovo di Interamna, città che oggi porta il nome di Terni, e aveva una particolare attenzione per coloro che si amavano. Parliamo di San Valentino, patrono degli innamorati, il cui anniversario della morte, il 14 febbraio, fa battere i cuori in tutto il mondo. Si dice che il vescovo abbia guarito dei malati a Roma e li abbia condotti alla fede cristiana e che abbia unito delle coppie in matrimonio in modo cristiano ignorando il divieto a farlo. Una violazione delle regole che ha pagato con la vita. Fu giustiziato nel 269. Secondo la leggenda, adornava le coppie di sposi con fiori del proprio giardino.

La festività di San Valentino è diventata da tempo un appuntamento commerciale. Il battage pubblicitario comincia già settimane prima proponendo un po’ di tutto: dai biglietti di auguri ai fiori e ai cioccolatini, per non parlare di viaggi e anelli, magari con diamante. Se volete evitare l’aspetto più commerciale di questa ricorrenza, sorprendete invece la persona amata con un piccolo regalo, una passeggiata romantica o una cena.

Il pastore Martin Krautwurst nella sua chiesa, offre a tutte le coppie di innamorati una benedizione. Ma non solo. L’anno scorso ha portato in chiesa tre coppie che ballavano il tango e ha usato il tango come occasione per riflettere sul tema della vicinanza e della distanza consapevole e per paragonare il ritmo, il movimento e il tatto della danza al rapporto di coppia vissuto.

Quest’anno, con San Valentino che cade di domenica, musica e armonia sono di nuovo protagoniste. Krautwurst ha invitato il “Südtiroler Hochzeitsduo” (duo nuziale altoatesino), Corinna Stimpfl e Leonhard Kinzel in chiesa per creare con loro un’atmosfera aperta al tema dell’amore. Dopo il culto, le coppie e le famiglie sono invitate poi a una benedizione.

Si raccomanda la pre-registrazione all’indirizzo: sekretariat@ev-gemeinde-meran.it, poiché i posti sono limitati a causa delle norme igieniche.

 11.02.2021 – nd