Le fonti della vita - Chiesa Evangelica Luterana in Italia

Le fonti della vita

La Comunità Evangelica Luterana di Merano: Culto di Pentecoste con Confermazione

La domenica di Pentecoste si è conclusa la lunga attesa di dodici giovani e delle loro famiglie, dei loro padrini e degli amici. Un giorno di gioia anche per la comunità luterana di Merano che, 50 giorni dopo la resurrezione, si è riunita non solo per celebrare la festa di Pentecoste, il compleanno della Chiesa cristiana, ma anche la festa della Confermazione – conclusione solenne di diversi anni di preparazione. Una festa rinviata più volte a causa della pandemia ma che stavolta si è potuta celebrare.

“Quali sono le fonti della nostra vita? Qual è la chiave della felicità? Con quale spirito vogliamo vivere oggi?”. Queste sono le domande che il pastore Martin Krautwurst ha messo al centro del culto solenne di Pentecoste e della Confermazione.

La Comunità aveva preparato diversi regali per i confermandi. Un portachiavi in legno d’ulivo a forma di pesce, ilKonfi _2 segno segreto di riconoscimento dei primi cristiani ai tempi delle persecuzioni, su cui è stato inciso il loro nome. E poi un ombrello con i colori dell’arcobaleno. “Non solo protegge dalla pioggia e dalle intemperie, ma i suoi colori rappresentano la diversità e la tolleranza nella convivenza di oggi. È un segno di carità cristiana, perché ogni individuo conta per Dio”, ha ribadito il pastore Krautwurst nella sua predica. Il terzo dono, una rosa, rappresentava l’unicità e la singolarità di ognuno dei giovani confermandi.

Fabio Rigali ha accompagnato il culto con le note dell’organo assieme al violinista danese Ole Frederikson. Tasia Biasi poi ha cantato una sua composizione e, insieme a Corinna e Valentin Stimpfel, il pastore Krautwurst e a sua moglie Ulrike, ha dato vita ad un vero coro da camera. La Christuskirche era decorata a festa e nonostante le restrizioni e la limitata capacità di posti, sono stati in tanti a poter seguire il culto grazie alla trasmissione live dell’evento. Sono circa trecento infatti coloro che si sono abbonati alle trasmissioni domenicali in diretta dalla chiesa evangelica di Merano attraverso BibelTV, Youtube, Facebook e Twitsch, un numero in crescita.

nd

25.05.2021
Foto: Comunità di Merano