22 novembre ore 15 culto mondiale per il clima

LWF: pregare e agire per il clima in preparazione della prossima COP26 nel 2021

Nel novembre 2020, i leader mondiali avrebbero dovuto incontrarsi a Glasgow, Regno Unito, per la COP26. A causa della pandemia da Coronavirus, la Conferenza dell’ONU sui cambiamenti climatici ha dovuto però essere rinviata di dodici mesi a novembre 2021. Tuttavia, per non far passare inutilmente la scadenza originaria, per sensibilizzare l’opinione pubblica e riflettere sul ruolo delle chiese e dei credenti nell’attuazione di efficaci misure di protezione del clima, la Federazione Mondiale Luterana invita ad un breve culto globale online all’insegna della preghiera e della solidarietà. Il culto è inteso come preludio ad un anno di azione e di preghiera per una maggiore giustizia climatica, in attesa di arrivare all’appuntamento della prossima conferenza.

Relatori provenienti da tutti i continenti guideranno le preghiere e condivideranno le esperienze di lavoro per la giustizia climatica.

#LWFforClimateJustice

La LWF è membro della rete Global Prayer and Action Chain for Climate Justice – Pray and Act for Climate, che si è posta l’obiettivo di ridurre gli impatti negativi dell’attività umana sul nostro pianeta attraverso la preghiera e l’azione responsabile in questi dodici mesi che precedono il prossimo vertice sul clima.

Questa catena globale di preghiera e di azione è sostenuta dalla LWF, da ACTalliance, christianaid e ACTChurch of Sweden, una rete mondiale di chiese e istituzioni ecclesiali con più di 156 membri in 125 paesi.

#ACT4Climate #CreationNotForSale #Pray4COP26

 

LWF/Act for Climate
Trad: nd
Foto: LWF/Albin Hillert