Il dialogo ecumenico è un lavoro di traduzione - Chiesa Evangelica Luterana in Italia

Il dialogo ecumenico è un lavoro di traduzione

Colloquio tra la delegazione luterana e il Pontificio Consiglio dell’Unità

Alti esponenti del clero del Comitato nazionale tedesco della Federazione Luterana Mondiale (DNK/LWB) e della Chiesa Evangelica Luterana Unita di Germania (VELKD) si sono incontrati oggi (24 giugno 2021) in Vaticano con il presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani, il cardinale Kurt Koch.

“Il dialogo ecumenico sta molto a cuore agli interlocutori sia a livello internazionale che in Germania. Si è percepito anche in questo colloquio che è stato fiducioso e aperto”, dice il presidente della DNK/LWB, il vescovo Dr. h. c. Frank Otfried July. “In futuro, il dialogo ecumenico deve essere inteso più come un lavoro di traduzione tra le confessioni e le loro tradizioni teologiche. Risulta pertanto importante concordare attentamente cosa intendiamo nelle rispettive tradizioni teologiche con i termini che utilizziamo insieme. È anche necessario avere una conoscenza accurata dei processi di ricezione nelle Chiese. Siamo grati di aver potuto avere questo colloquio e speriamo in un dialogo costruttivo in futuro”.

Tra le altre cose, gli interlocutori hanno scambiato opinioni sullo stato del dialogo internazionale luterano-cattolico “Battesimo e crescita nella comunione” e sull’annunciata “Dichiarazione congiunta” del Vaticano e della Federazione Mondiale Luterana sulla scomunica di Lutero nel 1521. È stata anche discussa la dichiarazione della Conferenza Episcopale della VELKD sullo studio “Insieme alla mensa del Signore” del gruppo di lavoro ecumenico di teologi protestanti e cattolici. I vescovi evangelico-luterani hanno sottolineato, tra le altre cose, che le Chiese evangeliche e cattoliche in Germania stanno rispondendo ai cambiamenti sociali e alle sfide ecumeniche in modo teologicamente responsabile e con la cura pastorale delle persone. Questo deve essere apprezzato come un punto di forza speciale.

Dal 24 al 27 giugno una delegazione congiunta di VELKD e DNK/LWB è a Roma per colloqui e incontri ecumenici. I membri della delegazione sono il vescovo Dr. h. c. Frank Otfried July (presidente della DNK/LWB, Stoccarda), il vescovo Ralf Meister (vescovo presidente della VELKD, Hannover) e il vescovo Dr. Karl-Hinrich Manzke (rappresentante cattolico della VELKD, Bückeburg) e saranno accompagnati da rappresentanti dell’ufficio del DNK/LWB e della VELKD. Nell’ulteriore corso del viaggio, tra l’altro, sono previsti incontri con le rappresentanti e i rappresentanti della Comunità di Sant’Egidio, del Movimento dei Focolari, della Chiesa Evangelica Luterana in Italia e con l’inviato dell’Ambasciata tedesca presso la Santa Sede. Il viaggio d’incontro si concluderà con un culto nella Chiesa di Cristo Evangelica Luterana domenica 27 giugno 2021.

Contatto: Henrike Müller, cellulare: +49 151 46101520, email: mueller@velkd.de. Maggiori informazioni anche su www.velkd.de/Rom-2021.

Roma/Hannover, 24 giugno 2021
Ufficio stampa del VELKD, Henrike Müller ; Ufficio stampa del DNK/LWB, Saskia Kredig