Augusto Spuri, Cambiamenti climatici

Augusto Spuri
Cambiamenti climatici.
Tra facili allarmismi e pericolose sottovalutazioni
Nostro Tempo 139, Claudiana, pp. 147, Euro 14,90

In maniera scientificamente corretta ma comprensibile ai non addetti ai lavori, Augusto Spuri affronta il tema dei cambiamenti climatici a partire dal tempo meteorologico – che ne è alla base – per poi ragionare intorno alle loro cause, impatto e rischi, senza tralasciare gli accordi internazionali volti a contenerne i danni. Fino a concludere che, se non possiamo impedire le catastrofi naturali, «possiamo e dobbiamo evitare, o almeno limitare, i disastri di cui noi esseri umani siamo responsabili».

Se non è facile elaborare affidabili previsioni del tempo oltre qualche giorno, ben più difficile è prevedere i mutamenti del clima, che riguarda la media delle condizioni meteorologiche in un periodo nell’ordine delle decine di anni. Tuttavia, il tema delle variazioni climatiche e delle loro conseguenze sull’ambiente è tra i più discussi dalla gente comune e dai media, spesso oscillando, in modo superficiale e fuorviante, tra facili allarmismi e pericolose sottovalutazioni.

Facendo ricorso alla sua esperienza nell’ambito meteorologico, climatologico e dell’inquinamento atmosferico, Augusto Spuri illustra in modo piano ma scientificamente corretto che cosa sono e da cosa derivano i cambiamenti climatici, il loro impatto sull’ambiente, il dibattito sulla loro portata, le azioni previste dagli accordi internazionali per arginarli…

Augusto Spuri, già direttore del Reparto Sperimentazioni di Meteorologia Aeronautica di Vigna di Valle, si è occupato di climatologia, inquinamento atmosferico, previsioni meteorologiche nonché di sperimentazione di nuove strumentazioni e metodologie di misura.