Scuola

SCUOLA ELEMENTARE E MATERNA “GESU’ DI NAZARETH”

Un esempio di efficienza e dinamismo a favore delle comunità del territorio: è la scuola “Gesù di Nazareth” di Santa Maria La Bruna, riconosciuta come scuola paritaria dell’infanzia ed elementare dal Ministero dell’Istruzione (decreto nr.010/M- 25 06 2002 e decreto nr. 62 E 07 01 2004). Una realtà nota per la sua capacità di risposta alle esigenze della popolazione locale,  soprattutto delle sue fasce più deboli. E apprezzata per la qualità dei servizi agli scolari e alle loro famiglie, erogati con elevata professionalità dal personale docente e non docente, inquadrato e remunerato nel pieno rispetto delle norme vigenti. L’alta qualità dei servizi è, peraltro, inversamente proporzionale alle rette d’accesso, che sono molto contenute grazie ad un sistema amministrativo virtuoso. La CELI ha sempre condiviso e sostenuto il lavoro svolto dalla scuola, riconoscendone il decisivo valore sociale ed amministrandone gli aiuti economici pervenuti negli anni da vari Enti e organismi di tutta Europa  (LWB, Diakonisches Werk della EKD all’inizio e poi sino ad oggi MLB, GAW).

La struttura scolastica è moderna, efficiente e pienamente rispondente ai termini di sicurezza ed igiene prescritti dalla legge. Ha un servizio mensa interno, spazio gioco attrezzato e un’aula multimediale che consente di offrire corsi di lingua inglese, destinati anche ai bambini dell’asilo, e corsi di musica finalizzati all’apprendimento dell’uso di uno strumento musicale. La Scuola Gesù di Nazareth di Santa Maria La Bruna può, pertanto, vantare servizi che, nello stesso ambito territoriale, sono quasi sempre erogati da istituti privati ad alto costo e conseguentemente elitari.

Il modello di servizio e di funziamento della scuola si è sempre ispirato al prinicpio di conciliare il supporto materiale alle famiglie (orario a tempo pieno dalle 8.30 alle 16, alimentazione corretta e bilanciata, permanenza in una struttura sicura e protetta) con quello formativo di tipo culturale e sociale (sotto forma di istruzione scolastica e di approccio alla vita), sempre cercando di coinvolgere i genitori sul piano dell’educazione sociale e della formazione cristiana. L’impegno odierno della Scuola Gesù di Nazareth affonda le proprie radici nelle ragioni che ne motivarono la nascita, nei primi anni ’50 del secolo scorso, e nelle funzioni sociali che ne hanno sempre caratterizzato la sua evoluzione: contenimento dell’analfabetismo, lotta al degrado sociale e ambientale, supplenza alle carenze pubbliche in ambito sociale, infrastrutturale e umanitario, risposta urgente e assistenza diretta alle famiglie disagiate. Aspetti drammatici nell’immediato dopoguerra che, purtroppo, mantengono elevati livelli di criticità anche ai giorni nostri.

La storia dell’impegno luterano nell’istruzione ha inizio negli anni ’52-54 con la fondazione della prima scuola ad opera del pastore Idelmo Poggioli: originariamente situata nel Comune di Torre del Greco, offriva servizi di doposcuola, alfabetizzazione, colonia marina e ambulatorio medico.  Nel 1959, grazie all’ampliamento della struttura, viene istituita la scuola elementare con ciclo scolastico di 5 anni a tempo pieno. Nel corso degli anni sessanta, viene inaugurato l’istituto di Santa Maria La Bruna che sostituisce quello di Torre del Greco.

Sempre agli stessi anni risale l’apertura di un’altra scuola a Torre Annunziata che, nel 1992, viene trasformata in centro sociale polivalente dedicato principalmente alla terza età, a testimonianza della costante attenzione delle comunità luterane alle esigenze di ogni fascia della popolazione nei territori in cui esse si trovano.

Contatti: 
Scuola elementare e materna Gesù di Nazareth,
Via Torretta Fiorillo 206
80040 S. Maria La Bruna- Torre del Greco (NA)
Tel./Fax 081 8833090
scuolagesudinazareth@tin.it
Facebook:  Amici della Scuola Evangelica Luterana “Gesù di Nazareth”