Avventisti e libertà religiosa. Terribile e appassionate cammino verso la felicità

Non tutte le notizie sono disponibili in tutte le lingue

Caricamento Eventi
16 febbraio | 20:00 - 17 febbraio | 17:00
Via del Pergolino Firenze,
Quest’anno ricorrono i 30 anni dall’Intesa tra l’Unione delle chiese cristiane avventiste del 7° giorno e lo Stato italiano. Per l’occasione gli avventisti promuovono un convegno a Firenze, allargando il dibattito dalla libertà religiosa ai diritti fondamentali, anche in considerazione del fatto che proprio quest’anno ricorrono i 70 anni della Dichiarazione universale dei diritti umani

“Diritti umani e libertà religiosa: il terribile e appassionante cammino verso la felicità”: questo il titolo della due giorni promossa dal Dipartimento affari pubblici e libertà religiosa (APLR) dell’Unione italiana delle chiese avventiste (UICCA), e che si terrà il 16 e 17 febbraio a Firenze, proprio durante la tradizionale “Settimana della libertà” che in Italia la denominazione celebra insieme al mondo evangelico nei giorni a cavallo del 17 febbraio, data storica in cui nel 1848 il re Carlo Alberto concesse i diritti civili ai valdesi. “Le ‘Lettere patenti’ quest’anno compiono 170 anni. E non è l’unico anniversario del 2018”, si legge in una nota di Notizie Avventiste. Infatti, il convegno vuole anche ricordare il Settantesimo anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani, nonché il Trentennale dall’Intesa tra la UICCA e lo Stato italiano.

Per l’occasione interverranno numerosi ospiti del mondo evangelico, accademico ed istituzionale, tra cui, Debora Spini (la sera del 16 febbraio), Anna NardiniVannino ChitiValdo SpiniTiziano RimoldiMarco ParisiGermana CarobeneIgnazio Barbuscia (il pomeriggio del 17 febbraio). Modererà Davide Romano, direttore nazionale del Dipartimento APLR.

La serata di venerdì 16 febbraio prevede inoltre una lettura teatrale di estratti tratti da “Pogrom” di Stefano Massini, in cui si esibiranno Elena Miranda e Duccio Baroni. Sarà strutturata sulla rilettura narrativa e tematica della Dichiarazione universale dei diritti umani, con all’interno letture, musica, commenti e immagini.

Il sabato mattina, alle ore 9.30, presso la comunità avventista di Firenze, si terrà la predicazione del pastore Davide Romano.

Il Convegno, aperto a tutti e tutte, si svolgerà presso l’Istituto “Villa Aurora” a Firenze, in via del Pergolino 12. Prenotazione obbligatoria, entro e non oltre lunedì 12 febbraio, scrivendo una email con i propri dati (nome, cognome, età, chiesa di provenienza, facoltà frequentata/laurea) a: uicca.aplr@avventisti.it

Per il programma completo clicca qui.

Roma (NEV), 8 febbraio 2018