Anniversario della Riforma

La pubblicazione delle 95 tesi di Martin Lutero il 31 ottobre 1517, con cui si dichiarava contro l’allora usuale commercio delle indulgenze, da una prospettiva storica rappresenta l’inizio simbolico della Riforma. La Riforma è anche l’espressione  e una delle molle che ha scatenato l’inizio di una nuova epoca. Questo movimento che partiva soprattutto dalla Germania e dalla Svizzera e che professava una fede rinnovata e un nuovo pensiero che si basava sul Vangelo, si diffuse inizialmente in Europa e più tardi in vaste aree del mondo.

Le libertà e la molteplicità culturale, a cui noi tutti oggi contribuiamo in maniera responsabile e secondo le nostre possibilità nelle nostre società, si rifanno essenzialmente all’operare iniziale dei grandi riformatori. Insieme a Martin Lutero operavano Huldrych Zwingli, Guillaume Farel, Giovanni Calvino, Filippo Melantone e moltissimi altri, che hanno posto le prime pietre miliari sul cammino verso un nuovo modo di essere Chiesa e verso un’ecumene delle Chiese cristiane, così come la conosciamo oggi.

Per noi Chiesa Evangelica Luterana in Italia questo è un motivo sufficiente per celebrare questo avvenimento 500 anni dopo, nel 2017, insieme alle nostre Chiese sorelle protestanti, ma anche alle Chiese cristiane di altra confessione.

Le origini del pensiero riformato anche in Italia risalgono a molto tempo fa e Martin Lutero ha lasciato le sue tracce anche qui. La comunità delle Chiese storiche evangeliche in Italia insieme a diverse Chiese protestanti più giovani del paese lo testimoniano attraverso la loro predicazione e il loro impegno sociale.

L’intento fondamentale dei riformatori di allora, di essere Chiesa assumendosi la responsabilità di fronte a Dio e agli uomini in conformità con il Vangelo di Gesù Cristo è ancora oggi attuale come allora. Per questo percorriamo insieme il cammino verso l’anno del Giubileo della Riforma.

Con questo spirito il 3 dicembre 2016 a Roma verrà presentato un documento teologico che è stato redatto da rappresentanti delle Chiese evangeliche valdese, metodista, battista e luterana.

Il Sinodo della Chiesa Evangelica Luterana in Italia che si svolgerà come Sinodo celebrativo dal 22 al 25 aprile 2017 a Venezia darà spazio a questo tema.

Dal 1 al 4 giugno 2017 a Milano nelle diverse chiese protestanti si svolgerà la celebrazione ufficiale del Giubileo della Riforma con un ricchissimo programma di iniziative. Il momento celebrativo e spirituale è rappresentato da un culto comune, a cui sono tutti calorosamente invitati.

Va infine ricordata anche la nostra partecipazione a livello internazionale all’esposizione mondiale sulla Riforma che si svolgerà a Wittenberg dal 29 maggio all’11 giugno 2017.

A livello locale ha particolare rilievo Il percorso europeo delle stazioni del Giubileo della Riforma che prevede soste a Venezia e a Roma.

Ci auspichiamo che la consapevolezza, come Chiesa di Gesù Cristo, di essere e continuare sempre a essere una Chiesa in continuo processo di Riforma (semper Reformanda), ci accompagni ancora nei prossimi 500 anni.

 

Eventi della CELI

 2016

 

 

norimberga

4-10 luglio

Norimberga, Schwabisch Hall, Rothenburg, Augusta, Ulm

Viaggio della Riforma in Germania

 

3 dicembre

Roma, Chiesa metodista, Via Firenze, 38

Orizzonti di libertà – Essere testimoni della Parola oggi
Per una dichiarazione congiunta delle chiese protestanti italiane in occasione del 500° Anniversario della Riforma

Giornata di studio, sabato 3 dicembre 2016, dalle 10 alle 17
Relazioni introduttive: Maria Bonafede, Walter August Lorenz, Alessandra Trotta, Raffele Volpe – Moderazione: Pawel Gajewski

 

2017

 

 venedig22-25 aprile

Venezia, San Servolo e Comunità luterana, Campo SS. Apostoli 4448

Sinodo della CELI – Tema: L’attualità della Riforma

 

 

 

10-16 maggio

Windhoek, Namibia
12° assemblea generale della Federazione Luterana Mondiale

liberation_final1_2

Ogni 6 anni i delegati delle 145 chiese membro della Federazione Luterana Mondiale (FLM) s’incontrano nell’assemblea e deliberano i piani e le priorità della comunità. Si tratta del più altro organismo decisionale.

Il tema dell’Assemblea 2017 è “Liberati dalla Grazia di Dio”, con tematiche secondarie riguardanti temi di attualità: Salvazione – non in vendita, Esseri umani – non in vendita Creazione – non in vendita, Si tratta di temi critici del nostro tempo che richiedono la nostra attenzione.

Inoltre, cadendo nel 2017 la celebrazione del cinquecentesimo anniversario della Riforma, l’assemblea rappresenterà il luogo della sua celebrazione a livello globale.

La CELI vi sarà rappresentata da un delegato.

 

24-28 maggio

Berlino-Wittenberg, Germania

DEKT36_Onlinebanner_728x90

Partecipazione al Kirchentag nell’ambito del “Markt der Möglichkeiten” (Mercato delle possibilità).

 

28 maggio – 11 giugnoreformation-weltkugel2

Wittenberg, Germania
Esposizione mondiale della Riforma
Partecipazione delle Chiese luterana, valdese e metodista, in collaborazione con la Federazione Luterana Mondiale

 

1-4 giugno 2017

Milano, Chiesa luterana, chiesa valdese, Chiesa metodista, chiesa Battista e chiesa Avventista

Riforma 500 Cinquecento

Programma:

1 giugno, h 18,30: apertura dei festeggiamenti sul tema “Sola Scriptura” presso la Chiesa Cristiana Protestante in Milano CCPM

2 giugno: eventi diversi e particolari nell‘ambito delle diverse Comunità e chiese secondo un‘agenda che verrà pubblicata. La Celi organizzerà una

Giornata CELI

sul terreno della CCPM in Via Marco de Marchi 9: Incontro di tutte le Comunità della CELI in chiesa e nell’Orto della Fede con le porte aperte anche al pubblico. Stand delle Comunità, dialogo ed altro

In serata evento comune a tutte le chiese:

Parliamo della libertà religiosa oggi

3 giugno: culto finale comune celebrato con liturgia congiunta

In serata:

Spettacolo teatrale in chiesa luterana (CCPM)

Teatro in Fabula: «95 tesi»

 4 giugno: mattina, Culti conclusivi nelle singole chiese delle Comunità protestanti della città

 Segue:

Incontro conclusivo presso la Chiesa Cristiana Protestante in Milano CCPM:

«Soli deo gloria»