8 x mille

img-grande

 

Video 8×1000 alla Chiesa Luterana

 

Per l’uso dei finanziamenti che lo Stato italiano mette a disposizione della nostra Chiesa è responsabile il Sinodo. La sua composizione, che comprende rappresentanti di tutte le comunità dalla Sicilia all’Alto Adige, laici e pastori, garantisce un adeguamento alle necessità locali e nazionali. Con i fondi a disposizione si finanziano pastori, Sinodi e progetti di formazione. Questo in conformità alla teologia luterana la cui regola è di rendere responsabili le comunità locali, alle quali va il 67% dei fondi rimanenti. I Consigli di Chiesa sviluppano progetti o collaborano ad iniziative di tipo culturale o caritativo. Questo può significare il sostegno a giovani scrittori (Napoli), l’offerta della colazione a poveri (Roma) o la cura d’anime ai turisti.
Per allargare lo sguardo al di là del proprio campanile il Sinodo affida la gestione del rimanente 33% al Concistoro. Nessuna comunità, altrimenti, sarebbe in grado di sostenere da sola il lavoro della scuola sul Golfo di Napoli o l’attività teologico-ecumenica del Centro Melantone. In caso di catastrofi umanitarie o per progetti nazionali la CELI collabora con la FCEI (Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia), dando un particolare sostegno all’attività da questa svolta a favore degli immigrati.

Per quanto riguarda i progetti all’estero, la nostra chiesa si rimette a partner internazionali come il Martin Luther Bund, la Federazione Luterana Mondiale ed il Gustav Adolf Werk, che garantiscono coi loro progetti, un accurato uso dei fondi.
Un panorama sulla suddivisione dei fondi Otto per mille decisa dal Sinodo è ricavabile dai resoconti, consultabili di seguito.

Con l’Otto per mille la CELI vuole:

  • Dare un contributo concreto nel campo dell’assistenza sociale, della missione e della cultura nel contesto locale e nazionale;
  • Sostenere e incrementare la sua presenza specifica nel contesto religioso e culturale italiano;
  • Operare nell’ambito italiano sulla base dei suoi valori fondanti: libertà di coscienza del credente; lettura e studio della Bibbia; partecipazione attiva alla vita sociale e civile all’insegna del pluralismo

Resoconti

OPM 2014
Download
OPM 2013
Download
OPM 2012
Download
OPM 2011
Download
OPM 2010
Download
OPM 2009
Download
OPM 2008
Download
OPM 2007
Download
OPM 2006
Download
OPM 2005
Download
OPM 2004
Download
OPM 2003
Download
OPM 2002
Download
OPM 2001
Download

Cinque per mille

devoluzione sulla dichiarazione dei redditi (senza costo)

Chiunque compila una dichiarazione dei redditi può decidere sulla destinazione del 5 per mille delle imposte pagate. La CELI non è tra i destinatari di questi contributi.

Vi raccomandiamo tuttavia le seguenti istituzioni evangeliche con le quali intratteniamo rapporti e sosteniamo il loro lavoro. Va sempre indicato il Codice Fiscale:

Fondazione Evangelica Betania (Napoli), C.F.: 06408500632

Facoltà Valdese di Teologia, Roma, C.F. 96160620587

Commissione Sinodale per la Diaconia Valdese in Italia, C.F.: 9452822018

S.O.G.IT. – Croce di S.Giovanni Trieste (IT), C. F. e P.Iva: 90087120326